over 50 singles travel Ricette d’emergenza per quei giorni lì…

chat gratis per adulti jesi Sono una strega e, come tale, é ovvio che io abbia svariati poteri magici. Tra questi c’è l’arte della trasformazione. Mi trasformo ogni mese, per qualche giorno, subendo una mutazione che da amorevole fanciulla quale normalmente sono mi tramuta in un terribile mostro rabbioso.

australian holidays for singles over 50 E’ facile riconoscere i segni della trasformazione in corso. Per prima cosa cambio modo di comunicare. Non parlo più. Ringhio. Ringhio a prescindere, a tutti. Dalla mattina alla sera, senza una ragione apparente. Ma se qualcuno prova a chiedermi “Hey, c’è qualcosa che non va?” scatto verso il malcapitato come un Boa Costrictor Imperator sulla preda urlando “Niente! Non c’è niente che non va! Perché dovrebbe esserci qualcosa che non va?” e gli punto addosso gli occhi iniettati di sangue, roteando la testa come Regan ne “L’esorcista”. Ovviamente a quel punto il poveretto non osa più contraddirmi. No, non è comprensione. E’ paura. Sacrosanta paura.
Ma non finisce qui. Cambio anche abbigliamento. Improvvisamente comincio a deambulare per casa bardata in una tuta da ginnastica più grande di tre taglie, vecchia e consumata sui gomiti e sulle ginocchia come quella di un carpentiere. La riesumo dal fondo del cassetto ogni mese, da almeno dieci anni. E’ la tuta di quei giorni lì. E’ la mia tuta. La coperta di Linus. Non me ne separerei per nessuna ragione al mondo. Diventa il rifugio dei miei gonfiori. Seppellisco li sotto quei due kg di cellulite che affiorano in quella settimana, così non li vedo e posso fare finta di niente. Così, facendo finta di niente mi biasimo e mi sento in diritto di soddisfare tutti i miei bisogni. E c’è un principale bisogno, che mi muove, in quei giorni, e mi accomuna alle bestie più feroci della Savana. La fame.

singles vacations under 50 Una fame che possono capire solo le donne in età fertile. Una fame che nessun uomo potrà mai lontanamente concepire. Una fame che è fame di qualunque cosa, che ci rosicchieremmo anche la calce dei muri e i sofficini Findus surgelati, ancora surgelati, con estrema naturalezza. Una fame che ci fa mischiare tranquillamente dolce e salato, caldo e freddo, liquido e solido senza problemi. Fissiamo il vuoto e procediamo a cucchiaiate, solitamente direttamente da dentro la pentola/teglia/pirofila fino a che grattiamo il fondo. Ci fermiamo solo per cambiare pentola/teglia/pirofila e ricominciamo. E di solito in questi momenti facciamo un’ altra cosa. Le donne sono bravissime a fare più cose contemporaneamente. Siamo multitasking, è risaputo! Frigniamo. Frigniamo e mangiamo. Mangiamo e frigniamo. Frigniamo per qualunque ragione. Per i sensi di colpa che abbiamo verso mamma e papà, nostra sorella, il nostro gatto, il topo, l’elefante e pure i due leocorni pure se non si vedono. Che quelli chissà che brutta morte hanno fatto, annegati, poverini! Frigniamo per la fine ingiusta che fanno le antilopi del Borneo, per Taylor che non è mica giusto che Ridge l’abbia lasciata per Brooke che l’ha scaricato per Torne, per quella volta che il compagnetto alle elementari ci ha fatte cadere in palestra davanti a tutti, che il trauma ancora non l’abbiamo superato e poi per forza che non riusciamo a completare il nostro programma di fitness col personal trainer. E’ lo shock. E’ ovvio.

adventure vacations for singles over 50 Ora, io sono solidale alla causa delle “donne in quei giorni” e vi autorizzo a fare qualunque cosa per placare la vostra fame. Anche staccare un braccio a morsi al vostro compagno come gli zombie di “Virus letale”. Ma allo stesso modo mi sento in dovere di aiutarci in qualche modo, ragazze. Che va bene che nulla da la soddisfazione di svuotare il barattolo di Nutella con il coltello che servirebbe a spalmarla ma… A proposito, non fatelo! Non fatelo mai! Cioè fatelo ma ad un certo punto fermatevi. Io l’ho fatto, non mi sono fermata e come risultato mi sono rotolata nel letto tutta la notte. Con un bruciore allo stomaco che non ve lo so spiegare. Percui fermatevi prima che sia tardi. Punto.
Dicevamo… Ah sì! Mi sento in dovere di aiutare noi donne. E non solo noi. Pure il nostro colesterolo, i triglieridi, il diabete e la conta delle proteine tutte. Ecco perchè ho deciso di inaugurare la rubrica:
RICETTE D’EMERGENZA PER QUEI GIORNI LI’
Insomma. Ricette di cose che plachino la nostra fame atavica senza farci lievitare il sedere e trasformare i nostri globuli rossi in bonzi di grasso.
Comincio subito con dei biscotti buonissimi che ho sperimentato personalmente. E siccome volevo esser certa che fossero buoni davvero e non avessero le conseguenze della Nutella ne ho mangiati 12. Non sono morta. Sono viva e molto più felice.
Ecco la ricetta.
BISCOTTINI LIGHT ALLE MANDORLE
INGREDIENTI:
250 grammi di mandorle
100 grammi di zucchero di canna
un bianco d’uovo (o due a seconda della consistenza che volete ottenere)Ricetta

vacations for jewish singles over 50 Mettere le mandorle e lo zucchero di canna nel tritatutto. Tritate per qualche secondo ottenendo un composto sabbioso. Riponetelo in una terrina e aggiungete il bianco d’uovo. Mescolate con un cucchiaio di legno. Se alcune parti rimangono asciutte aggiungete un altro bianco d’uovo.
A quel punto rifasciate una teglia con carta da forno e preriscaldate il forno a 180 gradi.
Bagnatevi le mani e formate delle palline. Riponetele sulla teglia schiacciandole leggermente.
Cuocetele per 10 minuti.
I biscottini si presenteranno croccanti fuori e morbidi all’interno. Deliziosi e pronti per essere sbranati senza troppi sensi di colpa.

singles vacations for over 50 INGREDIENTE MAGICO: mandorle bianche già spellate. Rimarranno più morbidi.
INCANTESIMO.: bagnatevi continuamente le mani mentre formate le palline. Farete più in fretta… E potrete sfamarvi prima. Che mi pare la cosa piú importante.

over 50 singles events uk Buon appetito. E al prossimo incantesimo…

22 Comments

  • Tiziana Cariello sito incontro senza registrazione yahoo ha detto:

    over 50 singles travel tours Iaia Non mi parlare di quei terribili giorni mensili che ahimè noi donne abbiamo…Anch’io in quel periodo sono intrattabile,nessuno si può avvicinare,sono irritabile anzi il termine esatto è “isterica”,cambio umore all’improvviso,comunque ho trovato il rimedio per placare almeno un pò questi cambi d’umore,tazze di camomilla a volontà,ma non la classica camomilla che si trova nei supermercati,la camomilla naturale,faccio un infuso dei fiori,poi li filtro e la zucchero normalmente,e posso dire che mi fa stare meglio…Riguardo ai raptus di fame,fortunatamente non ne soffro in quel periodo,anzi a me avviene il contrario,ho un’inappetenza totale,soprattutto per la carne,non riesco a mangiarla.solo l’odore mi da fastidio…Comunque penso che proverò a fare i tuoi biscotti, o meglio visto che con i dolci sono negata,passerò la ricetta a mia madre o mia sorella e me li farò fare 😉 … A prestissimo ^_^

  • Giulia Pesce singles over 50 washington dc ha detto:

    over 50 singles clubs Gnam gnam,, sembrano buonissimi.. quando me li prepari???? 😀

  • lullina <3 sito incontro senza registrazione joomla ha detto:

    over 50 singles meetups cara iaia ;D voglio dirti perche adoro il tuo blog: qualsiasi cosa tu scriva sorprendentemente parla di me 🙂 io mi ritrovo in ogni sfaccettatura che descrivi e da ogni dinamica traggo insegnamento e spunto perchè mi sembra tu stia parlando a me e di me! ed ecco la vera magia…non ci conosciamo, siamo a migliaia di km di distanza eppure c’è una vera e profonda condivisione di temi scottanti al femminile come tra amiche di vecchia data che si conosocno perfettamente…tu sai vivere…ecco perchè è interessante leggere cio che di nuovo hai da dire 🙂 cmq post interessantissimo…ti diro’, cimentandomi in cucina, se davvero queste ricette mi aiuteranno in “quei giorni lì” bacioooo :*

  • Lapippipessa singles over 50 birmingham al ha detto:

    over 50 singles dating Post divertente e ricettina stuzzicante!!! Proverò domani , visto che verrà un bel gruppetto di amiche a casa!!! Me li voglio mangiare anche se in questo momento non sono “in quei giorni lì”!!! Per me la golosità, è quasi come QVC…24 H SU 24 H, 364 GG all’anno…Ciaooooo

  • NATALE E CONCETTA BOTTITTA singles over 50 brisbane ha detto:

    incontrare donne single wind Ciao Iaia , mi piace il tuo post ……….è bello condivere questo…..sei una ragazza solare , sincera, buona è straordinaria …proverò la tua ricetta ……..ciao

  • Martina Dipollicina singles over 50 boston ha detto:

    ski trips for singles over 50 Iaia grazie, mi hai fatto ridere un sacco! Provero di sicuro, cosi come i consigli per il viso….ma questo già lo sai, perche ti ho scritto su Instagram. Un abbraccio….mammadipollicina

  • RosesSilvia singles holidays over 50 australia ha detto:

    incontrare donne single yahoo Iaia sei fortissima, una ricetta sfiziosa e goduriosa con pochissimi grassi..ce ne vorrebbero tante! Anche perché, al di là di quei fatidici giorni, spesso noi donne attraversiamo momenti delicati nella nostra vita in cui ci sentiamo fragili, sole, incomprese.. un po’ depresse o con l’autostima a zero… in questi momenti un buon bocconcino, senza grandi sensi di colpa, può darci un po’ di conforto. Lo stesso conforto che si trova a chiacchierare tra donne, come qui nel tuo blog.

  • Lapippipessa singles vacations over 50 canada ha detto:

    incontrare donne single jonas Iaia scusa, ma lo zucchero che va usato è di canna o a velo? Perché sugli ingredienti c’è scritto zucchero di canna, mentre nel procedimento c’è scritto zucchero a velo! Mi fai sapere che oggi li volevo preparare? Grazieeeeeee 🙂

  • Lapippipessa viaggi per singles over 50 ha detto:

    singles over 50 vacations Carissima Iaia, è con grande orgoglio e vero piacere che ti posto la foto dei tuoi biscottini sfornati poco fa! Già mangiato uno… Buonissimi! Stasera saranno un successone!

  • Valeria where to meet singles over 50 in nj ha detto:

    singles vacation packages over 50 Che fameeee ….Buoniiiiiii…questa ricettina mi piace gustosa e leggera ….provero’ anch’io :))) brava bella Iaia baciiii

  • Rosaria Della Ventura over 50 singles events nj ha detto:

    trovare un amore milionario su internet Leggo solo ora questa buonissima ricetta la farò senz’ altro Iaia.Se può consolarti anche io in quei giorni pre e durante divento un’ altra mi irrito facilmente e mangio qualsiasi cosa e non mi controllo…ho fame e quindi mangio….nessuno mi sideve avvicinare perchè purtroppo lo scatto d’ ira può essercida parte mia. Basta un nulla per farmi innervosire…

Lascia un commento

trovare amore su internet xp singles cruises over 50 canada Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati over 50 jacksonville singles.com *

australian tours singles over 50

european tours singles over 50

amore su internet tema

trovare amore su internet wind

come incontrare ragazze a milano

come incontrare donne ricche